Protesi

Branca del’odontoiatria che si occupa della sostituzione dei denti mancanti, in maniera fissa o removibile.

PROTESI REMOVIBILE

Ha il ruolo di sostituire tutti o parte dei denti mancanti e può essere rimossa dalla bocca.

Sia la protesi totale (“dentiera”), sia le protesi parziali (“scheletrati”), vengono realizzate in 5 appuntamenti:

  1. Prima Impronta
  2. Impronta di precisione
  3. Registrazione del morso (Dimensione verticale di occlusione)
  4. Prova montaggio denti
  5. Consegna

Recentemente sono state introdotte delle protesi removibili in flexite o in Nylon (VALPLAST), prive di strutture metalliche di supporto, con ganci rosa altamente estetici e molto più leggere e confortevoli delle classiche protesi.

PROTESI FISSA

Una corona è un restauro protesico che ricopre completamente il dente.

La corona protesica, comunemente chiamata “capsula” viene cementata direttamente al dente opportunamente preparato, o al pilastro implantare, e non può esser rimossa dal paziente.

I denti posteriori trattati endodonticamente(devitalizzati) hanno evidenziato un elevato rischio di frattura se sottoposti a carico funzionale o parafunzionale. L’esito della frattura potrebbe determinare l’estrazione del dente, è quindi necessario provvedere ad un “cerchiaggio” della struttura coronale rimanente per ridurre i rischi. Quando il coinvolgimento di struttura è minimo si può eseguire un restauro a ricopertura parziale (intarsi in composito), che ricopra la superficie masticante senza coprire completamente le pareti esterne, procedura necessaria invece quando la distruzione coronale sia estesa, o quando vi siano problemi estetici.


Prenota una visita presso il nostro studio